DA 100 ANNI L’ARTE DI APPENDERE

DA 100 ANNI L’ARTE DI APPENDERE

Il 2020 è un anno speciale per noi di Toscanini

L’anno del nostro centenario. La storia della nostra famiglia dal 1920 a oggi contraddistinta dalle visioni di quattro generazioni di imprenditori italiani.

1920 – 2020: Toscanini e l’Arte di Appendere

“Non potremmo guardare al futuro con fiducia se non avessimo un grane passato a sorreggerci, né potremmo ricominciare ogni giorno a immaginare il domani se avessimo paura di cambiare per migliorarci.”

Giovanni e Federica Toscanini

La nostra storia inizia nel 1920 con la produzione di coltelli che prosegue fino al secondo dopoguerra quando poi si delinea l’attuale vocazione dell’azienda.

Sotto la guida di nostro padre Ettore Toscanini nel 1948 viene prodotta la prima commessa di portabiti, destinata a La Rinascente di Milano e poi ai più eleganti department store americani.

Durante il boom economico abbiamo ampliato l’offerta di prodotti con indossatori da camera e sedie a sdraio.

Diversificare e ampliare sono le parole chiave che hanno caratterizzato la nostra produzione tant’è che in quel florido periodo, gli anni ’70, produciamo anche zoccoli in legno.

A metà anni ’80 facciamo il primo passo nel mondo dell’alta moda e creiamo un modello ad hoc per Valentino. Il 1985 iniziamo a usare il legno di cedro rosso molto apprezzato in America, diventando così fornitori di prestigiosi negozi tra cui Bloomingdale’s.

Negli anni ’90 abbiamo continuato ad affrontare nuove sfide e stimoli, sperimentando l’uso del plexiglass. Abbiamo avviato numerose collaborazioni con i brand di moda, progettando portabiti per visual merchandiser e architetti di fama internazionale.

Negli anni 2000 abbiamo lanciato nuove collezioni più moderne e attuali destinate ai più moderne e attuali destinate ai più piccoli e realizzato una collezione dedicata all’abbigliamento intimo.

Nel 2010 nasce la collezione TSuMisura che nel 2015 si amplia dando vita alla collezione Toscanini Interior, rivolta al mondo residenziale.

2010 nasce l’e-commerce “Toscanini SuMisura”

Convinti della potenzialità del progetto, abbiamo dato vita alla piattaforma di e-commerce “Toscanini SuMisura” allora pura avanguardia.

Nel 2019 i nostri portabiti sono stati esposti al MoMa Design Store di New York, all’interno del Pop-Up Shop di Fattobene: la piattaforma dedicata alla ricerca e promozione di oggetti iconici del design italiano.

Un legame, quello con l’arte, avviato nel 2010 in qualità di sponsor tecnico di varie installazioni e mostre. Nel 2020 abbiamo lanciato il concorso “L’Arte di Appendere” rivolto agli studenti delle università e istituti di moda e design, per sostenere la creatività all’insegna della qualità e dell’eccellenza.

“Ci vorrebbe un pluch in più”

La storia Toscanini continua con noi nella ricerca di nuovi obiettivi e traguardi da raggiungere, ispirati dalle parole di nostro padre Ettore: “Ci vorrebbe un pluch in più un pelucco in più”, ovvero quell’unità di misura infinitesimale che fa la differenza tra il ben fatto e l’eccellente.